12/10/2022

Dolci Sogni

I nostri consigli per chi si alza presto.

Lentamente ma inesorabilmente, le giornate si accorciano di nuovo, cosicché al mattino ci tocca uscire di casa che è ancora buio. Quindi è più che comprensibile premere il tasto snooze della sveglia un paio di volte prima di riuscire ad alzarsi, non è vero?

Studi recenti hanno dimostrato che le prime ore del giorno determinano l’andamento del resto della giornata. Il successo o il fallimento della giornata dipende quindi interamente da come iniziamo la giornata al mattino presto. Quanto prima ci alziamo, tanto più possiamo iniziare la nuova giornata in modo efficiente e più consapevole.

Ecco perché oggi ti sveliamo i nostri migliori consigli per riuscire alzarsi presto la mattina e iniziare la giornata con successo.

Tutto comincia con un buon sonno ristoratore

Chiunque abbia seguito i nostri ultimi blog post, conosce la nostra opinione in merito: un sonno sano e riposante è l’elemento fondamentale per affrontare la giornata seguente sentendosi in forma e in modo produttivo. In questo senso, la scelta del letto e del materasso giusti, gioca un ruolo fondamentale.

Tecnologia addio

Niente panico: non è necessario gettare lo smartphone dalla finestra. Tuttavia, per dormire bene e iniziare bene la giornata, è consigliabile smettere di usare qualsiasi dispositivo almeno mezz’ora prima e dopo il sonno. La cosiddetta luce blu che colpisce i nostri occhi con smartphone e simili non solo danneggia in modo permanente la retina degli occhi, ma peggiora anche la qualità del sonno. Dovremmo anche lasciar stare il telefono per un breve periodo al mattino presto: in una vita quotidiana così frenetica e stressante, può farci bene iniziare la giornata in modo consapevole e rilassato.

Ancora 10 minuti…

Il tasto snooze: il nostro migliore amico e allo stesso tempo il più grande nemico di ogni persona che si alza presto. Per evitare la tentazione, è meglio mettere la sveglia fuori portata, in modo da non avere altra scelta se non quella di alzarsi e spegnere la fastidiosa suoneria. Se si è già in piedi, è meno probabile che si torni a strisciare sotto le coperte.

Iniziare la giornata con consapevolezza

Iniziare la giornata con esercizi di meditazione o di respirazione può avere molti vantaggi. Tra l’altro, si tratta di 10-15 minuti che appartengono solo a te. Se non hai ancora molta dimestichezza con la meditazione, ti puoi avvicinarvi lentamente all’argomento con varie app e meditazioni guidate. Basta sedersi su una sedia comoda o su un cuscino sul pavimento, impostare un timer e prestare attenzione alla respirazione.

Hai qualche buona idea su come alzarsi presto più facilmente? Allora fallo sapere a noi e a tutti coloro che ci leggono!

Altri post del blog

Accogliente durante tutta la stagione fredda

In un mondo sempre più frenetico, desideriamo una casa che rilascia calma e relax. La stagione fredda ha presa salda su di noi, ma noi di Avanti rendiamo possibile di trascorrere questo tempo con stile e relax.

Tra calma e frenesia

Comprare regali qui, feste di Natale là, stress sul lavoro e ovunque tanta gente…a volte ci toglie proprio il fiato. Per garantire del tempo rilassante, per noi non può mancare quanto segue…

Getting ready

Ed eccoci in quel periodo dell’anno nel quale, in compagnia di deliziosi biscotti, tante candele e grandi profumi, ci prepariamo alla stagione fredda e superiamo abilmente i giorni grigi e freddi di novembre. Una leggera coltre di neve ricopre già il giardino e molto presto si accenderà la prima candela della corona d’Avvento.